Improve Humanity

Guardando i bambini giocare, spesso gli adulti provano sentimenti di leggerezza e gioia, allietati dalla contentezza dei bambini che giocano e stimolati dalle loro memorie personali. Eppure, nella nostra società, troppo spesso gli adulti si privano della dimensione ludica delegando lo spazio dell’intrattenimento alla fruizione passiva delle serie tv. Eppure il gioco è a portata di tutti, ed è fantastico tanto da essere presente in tutte le culture umane, proprio perché portatore di grandi benefici. Tra le possibili funzioni sociali c’è l’apprendimento di varie competenze sociali sia competitive sia non competitive. Queste vanno dai comportamenti che facilitano il legame e la cooperazione sociale a quelli che promuovono il rango sociale e la leadership o l’abilità di comunicare in modo efficace. Tra le potenziali funzioni non sociali del gioco ci sono l’apprendimento o il potenziamento di risorse e abilità quali la forma fisica, il funzionamento cognitivo, l’utilizzo esperto di strumenti e l’abilità dell’inventiva dei fronte a eventi inattesi.

Giocheremo a NOT THE END, un gioco di ruolo narrativo con uno splendido sistema di configurazione del personaggio, basato su un principio di creazione per gemmazione di tratti e caratteristiche a partire da un nucleo originario che il giocatore attribuisce al proprio personaggio e dal quale fa scaturire per complessità crescente dei tratti contigui e coerenti e delle azioni possibili conseguenti, che emergono in modo spontaneo dall’abbozzo di profilazione precedente. Il tutto viene governato da stimoli creativi semantici che diventano una buona struttura articolata sulla quale disegnare il personaggio, e la sensazione è come quella di vestire un manichino dovendo scegliere quali indumenti mettergli raccogliendoli da un bancone nel quale sono tutti mischiati….una bella sensazione. Siamo un pò così quando dobbiamo creare, nel nostro cervello le idee si mischiano e confondono e a volte è difficile fare ordine e strutturare qualcosa di nuovo. Per questo dei profili essenziali di struttura creativa che sostengano il percorso di creazione del pg diventano fondamentali e dobbiamo dire che a noi psicologi quello scelto dagli autori è piaciuto moltissimo.

La meccanica coglie un aspetto fondamentale della psicologia personologica moderna che afferma che il comportamento umano è sostenuto, organizzato e indirizzato dalla motivazione. Non sono solo aspetti edonistici o “inconsci” a dare l’impulso all’azione ma sono anche gli aspetti valoriali e la rete di relazioni interpersonali a dare significato e forza all’agire umano.

Sebbene non esplicitamente, il sistema HexSys, sa valorizzare questo tema fondamentale e farlo diventare un asse portante del processo creativo iniziale così come della linee interpretative con le quali giocare il proprio personaggio. Intervalleremo le sessioni di gioco con delle sessioni dedicate allo sviluppo del proprio potenziale e all’integrazione delle esperienze vissute durante le sessioni di gioco.

I nostri obiettivi

  • Stimolazione di processi creativi e immaginativi;
  • Aumento delle capacità di problem solving e di coping necessarie al superamento di situazioni stressanti;
  • Sviluppo delle abilità di Teoria della Mente (Theory of Mind -ToM);
  • Acquisizione di nuove autonomie e senso di auto-efficacia
  • Raggiungere un maggiore grado di consapevolezza e di capacità di auto-monitoraggio;
  • Stimolazione di capacità riflessive e metacognitive su emozioni, identità e sistemi valoriali (personali e sociali di provenienza e quello Tolkieniano);
  • Potenziamento delle Social skills e promozione di comportamento collaborativo;
  • Promozione di adattamento sociale e costruzione di legami di amicizia.

Iscriviti

Se vuoi prenotare un posto ai nostri tavoli, compila il form sottostante!

LabGDR adulti

12 + 4 =

Contatti

Via Circonvallazione Nomentana 402, 00162 Roma

Tel Whatsapp +44 7553 621761

labgdr-gmail.com

Alcune delle realtà con cui abbiamo collaborato

Il Salotto di Giano, Battle For Vilegis, Associazione Italiana Studi Tolkieniani, NeedGames, Serpentarium, CuoreMenteLab, Abbracciami Onlus, La Civetta 365, LuccaComics seminari educational, Progetto Pioneer, Unicredit, Scuola Romana Fumetti Roma